Accademia Maestri Pasticceri Italiani (conosciuta semplicemente come AMPI) rappresenta la sintesi massima della professionalità nell’ambito della pasticceria nazionale di livello superiore.

Nata nel giugno del ’93, AMPI accomuna l’esperienza di pasticceri che si distinguono nel comparto nazionale per l’elevato apporto qualitativo e professionale, e per le spiccate capacità artistiche applicate alla tradizione italiana, con lo scopo di rilanciare la “pasticceria di Qualità”. Le finalità, sintetizzate in un dettagliato e severo regolamento redatto all’atto della costituzione, sono rivolte alla crescita professionale dei pasticceri e allo sviluppo del dolce di qualità, con specifico riferimento a quello tradizionale.

L’Accademia intende riunire e valorizzare i maggiori esponenti del settore a livello nazionale, studiare e adottare i mezzi più idonei per perfezionare i processi di lavorazione, diffondere e potenziare l’immagine dell’alta Qualità nella pasticceria italiana, produrre nei negozi degli Accademici pasticceria di Qualità superiore, facendo uso di materie prime d’elevato valore qualitativo e nutrizionale.

Accademia Maestri Pasticceri Italiani si è potuta affermare grazie al confronto aperto e approfondito che ha consolidato la crescita del gruppo. Durante l’anno vengono organizzati per gli Accademici corsi di aggiornamento sia per l’evoluzione tecnica pura (corsi monotematici specifici), sai per quella manageriale (gestione del personale, dell’immagine, del marketing, etc.) nell’intento di portare i propri Associati a essere non solo validi pasticceri, ma anche imprenditori di successo. Grazie a queste iniziative si è assistito alla grande crescita professionale di tutti gli Associati che hanno portato AMPI a ritagliarsi uno spazio sempre più ampio nel panorama della pasticceria europea.

Annunci